immagine pianta con logo giambenini vivai a verona

L'arte del giardino, l'amore per le piante fa parte della nostra storia dal 1881 quando Attilio Giambenini, nato a Castelnuovo nel 1838, si trasferisce con la moglie a Pescantina, acquista un appezzamento di terra e da' inizio all'attività di vivaismo al servizio dell'agricoltura.

Pochi anni dopo la coppia acquista un terreno in riva all'Adige a Bussolengo, in località Albere o Porto; il terreno in riva al fiume ha il vantaggio di essere sempre irrigato dalle grandi ruote sull'Adige che forniscono tutta l'acqua necessaria alle colture.

Con il passare degli anni vengono costruite in località Albere le abitazione della sempre più numerosa famiglia che continua l'attività con Angelo (figlio di Attilio) e i vari discendenti figli e nipoti fino ai giorni nostri.

Attilio nipote di Angelo, figlio di Augusto, si trasferisce nel 1970 nell'attuale sede dell'azienda a Bussolengo in via Gardesana, posizione che risulta essere eccezionale per visibilità e facile raggiungimento da parte della clientela.

Per visualizzare la mappa attivare i cookie di terze parti cliccando in basso a sinistra.


Cookie

Questo sito web utilizza cookie di terze parti

Questo sito utilizza cookie tecnici anonimi per garantire la navigazione e cookie di terze parti per monitorare il traffico e per offrire servizi aggiuntivi come ad esempio la visualizzazione di video o di sistemi di messaggistica. Senza i cookie di terze parti alcune pagine potrebbero non funzionare correttamente. I cookie di terze parti possono tracciare la tua attività e verranno installati solamente cliccando sul pulsante "Accetta tutti i cookie". Puoi cambiare idea in ogni momento cliccando sul link "Cookie" presente in ogni pagina in basso a sinistra. Cliccando su uno dei due pulsanti dichiari di aver preso visione dell'informativa sulla privacy e di accettarne le condizioni.
MAGGIORI INFORMAZIONI